Comune Roccaraso: due consiglieri escono da maggioranza

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

854

ROCCARASO. Due consiglieri comunali di Roccaraso, Giuliano Oddis e Dennis Di Padova, hanno formalizzato la loro uscita dal gruppo consiliare di maggioranza "Nuovo Orizzonte".

La compagine portò all'elezione dell'attuale sindaco Armando Cipriani. «Dopo essere stati esclusi dalla Giunta - si legge in una nota a firma dei due consiglieri - senza una motivazione valida e aver atteso per quasi due mesi un tentativo di ricomposizione della maggioranza, ci vediamo costretti a uscire da gruppo Nuovo Orizzonte. Il senso di responsabilita' verso i cittadini ci ha imposto, finora, di restare all'interno del gruppo nel tentativo di dare continuita' amministrativa e serenita' alla comunita' roccolana, tentativo purtroppo non condiviso ne' dal sindaco, ne' dal resto della maggioranza, visto che nulla, da parte loro, e' stato fatto per ricompattare la compagine Nuovo Orizzonte».
I due consiglieri ed ex assessori, prima del rimpasto di giunta e loro sostituzione con l'assegnazione delle cariche ad altri due consiglieri, avevano manifestato il dissenso in ordine al trasferimento degli alunni della scuola di Roccaraso all'Istituto alberghiero, dopo che l'edificio era risultato inagibile. «Un comportamento del tutto incomprensibile e ingiustificato - continuano nella nota Oddis e Di Padova -, soprattutto in considerazione del fatto che la nostra presa di posizione era del tutto legittima. Lo dimostra il fatto che dopo l'incontro con la presidente della Provincia, Stefania Pezzopane, sono stati stanziati 900 mila euro per la messa in sicurezza dello stesso Istituto alberghiero».
I due, in merito alla futura attività amministrativa, hanno scritto: «Continueremo il nostro lavoro in Consiglio, con quella coerenza che invece e' venuta a mancare nella maggioranza, verso la quale abbiamo il compito di svolgere, nel rispetto del nostro elettorato, in modo attento e vigile, azione di controllo per evitare che vengano assunte decisioni sconsiderate o lesive per la comunita' di Roccaraso».
Il Consiglio comunale di Roccaraso, con la nuova composizione, vede sei consiglieri appoggiare il sindaco, due indipendenti nel gruppo formalizzato oggi, tre all'opposizione e un ultimo gruppo indipendente costituito da un solo consigliere.

10/02/2009 9.24