Rene scomparso: stamattina l'incidente probatorio in Tribunale

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1254

PESCARA. Si terrà questa mattina, a partire dalle 12, nel tribunale di Pescara, l'incidente probatorio sulla presunta sparizione del rene sinistro di Costanza Vieste.
La donna di 74 anni di origine pugliese è deceduta all'ospedale civile di Pescara il 18 gennaio 2007, in seguito a tre interventi chirurgici. Per i familiari la sua morte è avvolta ancora da un mistero, per i medici le cattive condizioni di salute e l'anziana età della donna sarebbero stati letali.
Il suo decesso creò molto scalpore in tutta Italia e per la sua morte sono finiti sotto inchiesta due medici del reparto di Chirurgia uno dell'ospedale di Pescara.
Tra questi anche Marco Basile, che il 5 aprile scorso è finito agli arresti domiciliari con le accuse di omicidio colposo, soppressione di atto pubblico e falso ideologico in atto pubblico. A metà maggio, poi, l'uomo è tornato in libertà.
Nel corso dell'incidente probatorio di questa mattina si prenderà atto e si discuterà della perizia depositata il 20 novembre scorso dai medici legali Giuseppe Fortuni e Antonino Cavallari, esperti del gip.
Nella perizia, i due medici sostengono che non c'é stata da parte dei chirurghi asportazione del rene. Al momento del decesso della donna, secondo le loro valutazioni, il rene sinistro era al suo posto, solo un po' rimpicciolito rispetto alle dimensioni normali ed atrofico.
Vi sarebbe stato, comunque, secondo l'accusa, un ritardo «apprezzabile» nell'eseguire il secondo intervento chirurgico, che avrebbe causato all'anziana una infezione generale.
L'incidente probatorio si sarebbe dovuto tenere già il 20 novembre scorso, ma è stato poi rinviato a oggi per l'assenza del legale di Franco Ciarelli, l'altro chirurgo, indagato per la morte dell'anziana.
Il medico Basile ha sempre rigettato ogni accusa mentre la famiglia della signora Vieste aspetta da un anno di capire le cause della morte della loro congiunta.
29/01/2009 8.37

[url=http://www.primadanoi.it/search.php?query=costanza+vieste&mid=6&action=showall&andor=AND]TUTTO SUL CASO DI COSTANZA VIESTE[/url]