Droga: sei arresti a Pescara, sequestrati 700 gr di cocaina

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

3583

PESCARA. Sei persone arrestate e 700 grammi di cocaina di ottima qualita' sequestrati. E' il bilancio di un blitz effettuato stanotte in via Aterno dai carabinieri del Reparto operativo - Nucleo Investigativo di Pescara.
I militari dell'Arma sono intervenuti dopo aver notato un gruppetto di giovani gia' noti alla forze dell'ordine che parlavano vicino ad un'auto a cui se n'e' aggiunta poco dopo una seconda.
I carabinieri sono quindi intervenuti e hanno trovato il pacco di cocaina su una delle auto, una Golf. La droga era nascosta sotto al sedile e il valore al dettaglio si aggira sui 500-600mila euro.
Per i carabinieri la cocaina arriverebbe dalla zona di Napoli, e tra gli arrestati ci sono anche due napoletani dei quali si dovra' verificare l'eventuale appartenenza a qualche clan. Gli arrestati sono Gabriele Santone, 28enne, Marco Di Lazzaro, 20enne, Massimo Ciarelli, 21enne, Domenico Ciarelli, 20enne, tutti di Pescara, Salvatore Fiorentino, 33enne, e Carmine Mele, 24enne, il primo di Napoli e il secondo di Acerra (Napoli).
La Golf sulla quale era nascosta la droga era di Santone ed e' stata sequestrata. Addosso a Massimo Ciarelli sono stati trovati 1.075 euro, sequestrati perche' possibile provento dell'attivita' di spaccio.
L'operazione di oggi, hanno fatto notare il colonnello Scocchera e il maggiore Gargarella, conferma che esiste un connubio tra malavita locale e delinquenza campana e che il canale di approvvigionamento della droga e', al momento, quello campano.

23/01/2009 12.52