Coletti chiede un incontro al neo presidente Chiodi

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1644

CHIETI. Il presidente della Provincia, Tommaso Coletti, ha inviato una lettera al presidente della Regione Abruzzo Gianni Chiodi chiedendo la convocazione di un incontro, non appena espletate le formalità dell'insediamento.

Coletti vuole affrontare la situazione occupazionale di tutte le più grandi imprese esistenti nel territorio della Provincia di Chieti.
Unitamente alla richiesta, al neo Presidente Chiodi, è stato inviato il documento approvato nel corso dell'incontro del "Tavolo Provinciale" riunitosi nei giorni scorsi ed istituito con delibera, unanime, del Consiglio Provinciale del 5 dicembre.
«Sicuramente la natura complessa della crisi», ha spiegato Coletti, «la sua dimensione planetaria, la sua imprevedibile durata, richiedono di abbinare interventi rapidi, ben calibrati, finalizzati al superamento della fase acuta ed alla predisposizione del nostro mondo produttivo alla fase di ripresa dello sviluppo».
«Chiediamo normali interventi amministrativi», continua Coletti, «che, compiuti con grande tempestività, possono rianimare in tempi molto brevi una dinamica positiva, fondamentale per farsi trovare pronti al momento della ripresa».
Lo scenario programmatico e finanziario nazionale e regionale, i Programmi ed i Progetti nazionali e regionali riferibili al periodo 2007/2013 già definiti ed approvati, presentano oltre 2 milioni di euro già disponibili e in azione di fondi Por– Fesr, Pit, Fas e Psr.

27/12/2008 10.28