Giochi Mediterraneo. Pescante nuovo commissario: «sono terrorizzato»

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

2487

CHIETI. Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha nominato Mario Pescante commissario per l'organizzazione dei Giochi del Mediterraneo del 2009 che si terranno a Pescara.

CHIETI. Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha nominato Mario Pescante commissario per l'organizzazione dei Giochi del Mediterraneo del 2009 che si terranno a Pescara.«Sono terrorizzato, ma vengo dal mezzofondo e non dalla velocità e dunque ho resistenza: nella sofferenza cercherò di vincere questa sfida. Ce la faremo». Così Pescante, ha commentato l'imminente nomina a commissario straordinario per i Giochi del Mediteranneo.
Pescante ha parlato a margine della festa per i 60 anni della Uisp che si è tenuta ieri a Firenze a Palazzo Vecchio.
Il neo commissario non è stato affatto tenero e ha parlato di una lunga serie di «problemi»: «E' stata costruita una serie di comitati che hanno le stesse competenze, che si accavallano e che non si riuniscono da più di un anno, e questo ha avuto riflessi spaventosi: i volontari non ci sono, c'é ancora da decidere per la cerimonia inaugurale, il villaggio olimpico ha un problema di servizi. Solo gli impianti vanno bene ma la parte organizzativa é molto indietro. Bisogna anche andare in giro per l'Europa per cercare le formazioni per gli sport di squadra, perché alcune nazioni non vogliono venire».
Poi Pescante ha ricordato il problema dei fondi: «c'era un mutuo di 70 milioni fatto dal governo, ma al comitato organizzatore ne sono arrivati 18 in meno per interessi da pagare. Dedicherò Natale e Capodanno ad incontri in Abruzzo. Recuperare si può ma bisogna correre».
Pescante, 70 anni di Avezzano ha ricoperto l'incarico di sottosegretario ai beni culturali con delega allo sport nei governi Berlusconi I e Berlusconi II, dal 2001 al 2006. Eletto deputato all'inizio della XIV Legislatura per Forza Italia, è stato confermato alle ultime elezioni politiche.Attualmente ricopre la carica di presidente della commissione politiche dell'unione europea della camera dei deputati

20/12/2008 11.50