Il Commissario firma l’ordinanza di via Arno

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

908

TERAMO. Il Commissario Straordinario, Leopoldo Di Mattia, questa mattina ha firmato l’ordinanza che modifica la circolazione in Via Arno.


Con il nuovo provvedimento è vietato l'accesso a tutti i veicoli in via Arno all'incrocio con via Po; via Arno all'incrocio con via F. Franchi; via Arno all'incrocio con la via senza nome.
E' inoltre vietato il transito a tutti i veicoli nella via senza nome all'incrocio con via Arno. Obbligatoriamente tutti i veicoli dovranno svoltare a destra in via Franchi all'incrocio con via Arno.
Sarà obbligatorio fermarsi e dare la precedenza in via Arno all'incrocio con Via Po.
Il provvedimento è stato assunto dopo aver preso atto della petizione dello scorso 10 novembre, sottoscritta da numerosi residenti del quartiere Villa Mosca, e anche in considerazione del fatto che, all'esito dello sperimentato senso unico, il traffico dei veicoli in via Arno con il doppio senso di circolazione permetterebbe ai residenti di Villa Mosca di raggiungere più agevolmente l'uscita dalla città in direzione Giulianova, evitando, in tal modo, di aggravare il volume di traffico su Via Flaiani.
Tutte le precedenti Ordinanze in contrasto con quella adottata oggi sono revocate.
Il provvedimento entrerà in vigore lunedì 22 dicembre.

19/12/2008 15.00