Natale made in Cina: sequestrate 2mila luminarie pericolose

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

841

AVEZZANO. La Compagnia della Guardia di Finanza di Avezzano, ha sequestrato oltre 2 mila prodotti natalizi contraffatti.



L'operazione è avvenuta nell'ambito di intensi controlli della polizia economico fianziaria in questo periodo prenatalizio.
I finanzieri, hanno individuato all'interno di esercizi commerciali gestiti da cinesi luminarie e decorazioni natalizie con il marchio “CE” palesemente contraffatto.
Tre in totale gli esercizi commerciali marsicani posti sotto controllo.
Durante le ispezioni sono stati rinvenuti circa 1.500 prodotti contraffatti che nella quasi totalità dei casi non riportavano le obbligatorie istruzioni in lingua italiana ed erano assolutamente privi della certificazione Imq (istituto italiano del marchio di qualita').
Inoltre è stata accertata la pericolosità per l'eventuale l'utilizzatore. In alcuni casi mancava del tutto il marchio “CE”.
Nel corso dell'operazione le fiamme gialle marsicane, nei pressi dello scalo ferroviario e del centro cittadino di Avezzano, hanno sottoposto a sequestro anche circa 700 articoli di vario genere (borse, accessori abbigliamento, occhiali) che avevano i marchi delle più note griffe in commercio, nonchè cd e dvd illecitamente duplicati.
Due le persone denunciate alla procura della repubblica di Avezzano, mentre l'attività di servizio delle fiamme gialle e' ora diretta all'identificazione dei canali di approvvigionamento della merce sottoposta a sequestro al fine di individuarne i luoghi di produzione e distribuzione.

16/12/2008 11.28