Lo sportello per i Disabili diventa più grande

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1662

MONTESILVANO. Ieri, nella giornata dedicata alla Disabilità l'ufficio comunale ha allargato i suoi spazi.

Visto il numero crescente di utenti il sindaco Pasquale Cordoma in accordo con l'Azienda dei Servizi Sociali, ha destinato all'Ufficio DisAbili, retto da Claudio Ferrante, un'altra stanza che servirà per i colloqui con i cittadini.
«Chi si rivolge al nostro ufficio a volte è costretto a fare la fila anche fuori la porta – spiega l'assessore ai Servizi Sociali Fabrizio Bosio - ed inoltre occorre una stanza dove poter parlare in maniera più riservata delle problematiche legate al mondo della disabilità. Da qui la decisione di dotarsi di un'ulteriore ufficio con sala d'aspetto per gli utenti».
Ogni settimana, il giovedì dalle ore 11.30, l'assessore si reca all'Ufficio DisAbili «per incontrare la popolazione e per facilitare il disabile a ricevere tutte le informazioni necessarie evitando di salire in assessorato, posto al terzo piano del Palazzo di città».
Soddisfatto il responsabile Claudio Ferrante: «Oggi direi che non poteva essere giorno migliore per ricevere questo regalo dall'amministrazione comunale. Utilizzeremo la stanza per incrementare l'ascolto dei disabili presenti sul territorio e per intervenire sui loro disagi».
La data del 3 dicembre è la "Giornata internazionale delle persone con disabilità", celebrata, in Italia, con un evento di grande importanza: è stato approvato il 28 novembre 2008 dal Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro Sacconi e del Ministro Frattini, il disegno di legge che ratifica la Convenzione sui diritti delle persone con disabilità, firmata il 30 marzo 2007 a New York. 04/12/2008 11.42