Alberghiero Roccaraso, dissequestrato cantiere. Ripartono i lavori

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

784

ROCCARASO. Dopo il dissequestro del cantiere, la Provincia dell'Aquila ha siglato ieri il verbale per l'assegnazione urgente dei lavori per la ristrutturazione del tetto all'Istituto Alberghiero di Roccaraso.
Ad aggiudicarsi il nuovo appalto, dopo che l'amministrazione ha
risolto il contratto con la precedente ditta, è stata l'impresa Ricci
Claudio di Sulmona.
Nell'edificio erano cominciati dei lavori per la ristrutturazione del
tetto ma proprio quello stesso cantiere, a ottobre, è stato teatro di
un incidente sul lavoro: due operai rimasero feriti ed scattò il
sequestro.
Tanto la Direzione provinciale del Lavoro, quanto la Asl di Sulmona
hanno ritenuto il metodo di sicurezza adottato dalla nuova ditta «in
regola con le normative vigenti».
Ieri mattina la nuova impresa ha effettuato un primo sopralluogo
all'Istituto Alberghiero, per verificare lo stato dei lavori, che riprenderanno al più presto, compatibilmente con le condizioni
meteorologiche.
«Abbiamo potuto affidare il nuovo appalto solo dopo il dissequestro
del cantiere- ha precisato la presidente della Provincia, Stefania
Pezzopane- Non appena il tempo lo consentirà, i lavori potranno
riprendere senza interruzione».
«L'intervento durerà al massimo una settimana. La situazione tornerà
poi alla normalità- ha aggiunto l'assessore Benedetto Di Pietro-
Ancora una volta la Provincia ha dovuto provvedere solo con i propri
fondi. Per l'edilizia scolastica neanche quest'anno non abbiamo potuto
contare sui trasferimenti del governo centrale e regionale».

26/11/2008 12.00