Parcheggi multipiano, via ai sondaggi preliminari ai lavori

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1164

L’AQUILA. Sono iniziati i “saggi” preliminari ai lavori di realizzazioni dei parcheggi multipiano, previsti in prossimità della chiesa di San Silvestro e a piazza San Bernardino.
Lo ha reso noto l'assessore alle Opere pubbliche del Comune dell'Aquila, Ermanno Lisi.
I “saggi” sono necessari per verificare la consistenza del terreno sottostante e la presenza e lo stato delle infrastrutture. Lisi ha voluto sottolineare come tali interventi vengano attuati a poche settimane di distanza dall'approvazione dei rispettivi progetti, effettuata dal Consiglio comunale.
I progetti rientrano nel piano triennale delle Opere pubbliche e verranno realizzati con il metodo del project financing, vale a dire a cura di un privato, e dunque senza oneri a carico dell'ente.
Quello di San Silvestro è previsto sotto i giardini pubblici che si trovano a fianco della chiesa. Dotato di una capienza di 138 posti auto, sorgerà su quattro livelli: uno a raso, con accesso da via Sant'Agnese, e tre interrati, con accesso dal viale Duca degli Abruzzi. Occuperà una superficie di circa mille metri quadri. Il concessionario, Orione costruzioni generali, che si occuperà della realizzazione e della gestione di entrambi i parcheggi, avrà un diritto di superficie di 99 anni per 58 posti situati rispettivamente al secondo e al terzo piano interrati e di 29 anni per i restanti 80 posti, situati al primo piano interrato e a quello a livello stradale.
Il parcheggio che sorgerà in piazza San Bernardino avrà complessivamente 200 posti auto, distribuiti su 6 piani interrati, con accesso dalla piazza stessa.
In questo caso il concessionario avrà un diritto di superficie di 99 anni per 40 posti ai livelli 5 e 6 e di 23 anni per i restanti 112 posti auto, oltre a un'ulteriore concessione per 50 box auto privati coperti, distribuiti su 3 piani interrati, con accesso da via Fortebraccio.
Il costo complessivo è delle due opere è di circa 5 milioni di euro.

04/11/2008 14.51