Polizia in piazza contro i tagli della Finanziaria

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

911


PESCARA. Si terrà questa mattina il corteo dei sindacati di polizia contro i tagli per il Comparto sicurezza decisi dalla Legge Finanziaria 2009.
La Segreteria Provinciale SAP di Pescara ha organizzato una manifestazione con relativo volantinaggio davanti alla Questura e Prefettura di Pescara dalle ore 10 alle ore 12 alla quale parteciperanno anche altre sigle sindacali.
Gli agenti si mobilitano contro i tagli alla sicurezza, per il rinnovo del contratto e la riforma delle carriere nonché per la distribuzione delle risorse aggiuntive.
Il taglio previsto dalla legge finanziaria ammonta a oltre 1 miliardo di euro. «Il Governo», contestano i rappresentanti, «che durante gli incontri ufficiali con le organizzazioni sindacali del
Comparto aveva assunto precisi impegni volti a realizzare investimenti sulla sicurezza e la difesa, con la Legge Finanziaria per il 2009 non ha, ad oggi, ancora aperto un confronto né ha assunto alcun formale impegno in ordine alla previsione, entità, tempi e modalità circa la corresponsione degli stanziamenti economici per l'anno che sta per cominciare».
Il Governo, inoltre, «non ha ancora aperto il tavolo della trattativa per l'adeguamento dell'ora di lavoro di straordinario, il buono pasto e la coda contrattuale economica 2008 e l'accordo normativo 2006-2009».
29/10/2008 10.04