Appalti per migliorare la viabilità nella zona industraiale di Atessa e Paglieta

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

603

ATESSA. Sono stati banditi gli appalti per la realizzazione di 2 opere pubbliche del Consorzio Industriale Asi-Sangro. Il primo intervento riguarda l'adeguamento ed allargamento della strada Montemarcone-Chiavelli nell'agglomerato di Atessa. L'investimento complessivo è di un milione e 570mila euro, finanziati con fondi statali, regionali e con risorse proprie dell'Asi. Sarà realizzata una strada di categoria extraurbana di circa un chilometro e 700 metri, con accanto una seconda strada per l'accesso ai fondi agricoli.
«Un progetto che permetterà di migliorare notevolmente la viabilità nella zona industriale», spiegano dal consorzio,«riducendo contemporaneamente i rischi legati alla presenza del traffico agricolo e di quello diretto alle aziende, che oggi si muovono sulla stessa strada. Il termine ultimo per presentare le offerte è fissato al 3 novembre prossimo».
La seconda iniziativa è invece relativa alla costruzione di un parcheggio per le bisarche nella zona industriale di Paglieta con annessi servizi ferroviari e logistici. Verrà realizzato un parcheggio a raso a servizio dello stabilimento della Sevel, oltre all'infrastrutturazione di un'area adiacente in cui successivamente potranno essere allestiti – su iniziativa privata - una serie di servizi per gli autotrasportatori.
La spesa prevista è di 650mila euro e la scadenza del bando è fissata al 27 ottobre. Per il presidente dell'Asi Sangro Giuseppe Cellucci questi progetti rientrano «nel più ampio programma che l'ente sta portando avanti da anni per migliorare la qualità dei servizi offerti alle aziende presenti sul territorio».

03/10/2008 9.35