Concorsi vigili e graduatoria ingegneri, prossime scadenze

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1341

L'AQUILA. Il 3 ottobre scadono i termini per inviare le domande di partecipazione al concorso, per titoli ed esami, bandito dal Comune dell'Aquila per l'assunzione, a tempo indeterminato e part time, di 8 vigili urbani.
Il compito degli agenti di polizia municipale che entreranno nell'organico comunale sarà quello di rafforzare il servizio di vigilanza notturna.
Quattro di loro, infatti, presteranno il servizio dalle 21 alle 3 del mattino per tutto l'anno per tre giorni la settimana, che saranno successivamente determinati in ragione delle esigenze stabilite dall'amministrazione comunale e dell'organizzazione affidata al dirigente del servizio di vigilanza, mentre altri quattro lavoreranno per sei mesi, nel periodo primavera-estate.
Le domande potranno essere inviate per posta o depositate all'ufficio arrivi del Comune, in piazza Palazzo, aperto tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 11 alle 13.30, il martedì e il mercoledì anche dalle 15.30 alle 17.30. All'albo pretorio e sul sito internet del Comune ( leggi il bando) sono pubblicati sia il bando, contenente tutte le spiegazioni del concorso, le dichiarazioni da rendere, la valutazione dei titoli, le eventuali riserve e i contenuti professionali riguardanti la categoria per la quale la selezione è stata avviata, sia lo schema di domanda che dovrà essere rigorosamente seguito per poter partecipare al concorso.
Il 2 ottobre, invece, scadono i termini per presentare le domande per
la selezione per soli titoli finalizzata all'approvazione di una graduatoria da
utilizzare per l'eventuale assunzione a tempo determinato di funzionari esperti
ingegneri. Anche in questo caso all'albo pretorio e sul sito internet del Comune ( leggi il bando) sono pubblicati l'avviso, le note che spiegano i contenuti professionali relativi alla categoria in questione, gli eventuali titoli preferenziali, la valutazione dei punteggi e i documenti da allegare alla domanda. Dall'approvazione della graduatoria non scaturirà né un diritto del candidato, né un obbligo dell'amministrazione comunale all'instaurazione del rapporto di lavoro. La graduatoria, infatti, verrà utilizzata nel rispetto della normativa vigente, se ricorreranno le condizioni prescritte per l'assunzione di personale a tempo determinato nella categoria e nel profilo oggetto della selezione in questione.
Per ulteriori informazioni, l'ufficio concorsi del Comune è situato al secondo piano di Palazzo Margherita (sede centrale dell'ente, piazza Palazzo) e il numero di telefono è 0862-645226.

23/09/2008 15.13