Parco del castello, in corso la messa in sicurezza di tutte le aree giochi

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

891

L’AQUILA. Gli addetti dei settori Ambiente e Opere pubbliche del Comune dell’Aquila stanno procedendo alla sistemazione di viale delle Medaglie d’oro e dei vialetti del Parco del Castello, nella parte di competenza comunale.
Gli interventi consistono nella gettata di nuovo brecciato «allo scopo – ha spiegato il sindaco, Massimo Cialente – di restituire una degna immagine a uno dei luoghi più belli della città, che peraltro fa da cornice al Forte spagnolo. Proprio in ragione di ciò, dopo circa 20 anni è stato riattivato l'impianto di irrigazione delle aiuole di via delle Medaglie d'oro e la ditta incaricata di migliorare la qualità delle aree verdi della zona, ‘La quercia', sta impiantando 150 piante di rose ‘servillana' nelle aiuole che fiancheggiano il fossato del Castello».
«L'Aquila deve essere bella, agli occhi dei cittadini e dei visitatori – ha aggiunto Cialente – e uno dei nostri sforzi principali, peraltro previsto dal programma di mandato, deve essere per l'appunto quello di conferire alla città l'immagine che merita, in modo accurato e puntuale. Proprio per questo, ci stiamo preparando a realizzare la tanto attesa recinzione completa dell'area comunale del parco del Forte spagnolo».
Nel quadro del progetto di riqualificazione delle zone verdi, Cialente ha inoltre reso noto che sono in corso i lavori per recintare le principali aree giochi della città, allo scopo di garantire la massima sicurezza ai bambini. Attualmente il cantiere sta lavorando al parco Unicef di via Strinella.
A giorni verrà allestita una rete ombreggiante sulla recinzione che delimita lo spazio giochi del parco del Castello, per impedire che i bambini possano attraversare le sbarre.
15/07/2008 14.34