Tossicia, il Guinnes non frena la pedalata. Sciroli continua a correre

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

968

TOSSICIA. Il ciclista teramano Patrizio Sciroli continua la sua "corsa al guinness". Ieri sera, infatti, alle 23.00, doveva terminare il suo tentativo di record su bicicletta statica dopo 133 ore di pedalata continua ma ha deciso di andare avanti.
Il suo obiettivo ora è raggiungere ben 180 ore di pedalata.
«Un'impresa davvero difficile, ma devo farcela», ha sottolineato Sciroli, «la stanchezza certamente inizia a farsi sentire ma ho ancora energia e forza per continuare a pedale per ore. La mia famiglia, il pubblico e naturalmente gli operatori della Croce Bianca onlus rappresentano la mia maggiore forza».
Intanto i ritmi appassionati del tango argentino in primo piano ieri sera al centro ippico "Sella del Gigante" a Tossicia con "Tango Rave", il più grande incontro di tango argentino del centro Italia. L'evento, organizzato dall'associazione Teratango in collaborazione con altre quattordici associazioni tangueire di Abruzzo, Marche, Lazio e Molise, ha visto la partecipazione di numerosissime coppie di ballerini e spettatori.
La magia delle note del chitarrista italo argentino Guillermo Terraza ha allietato gran parte della serata conclusiva della settimana dei guinness.
Terraza qualche giorno fa aveva stabilito il suo primato: 50 ore di musica con la sua chitarra e ora sostiene l'amico.

IL RECORD DI TERRAZA



03/07/2008 12.43

[url=http://www.primadanoi.it/upload/virtualmedia/modules/bdnews/article.php?storyid=16024]IL RECORD DI TERRAZA[/url]