Delverde, dal Sud America un nuovo partner

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1097

FARA SAN MARTINO. Delverde Industrie Alimentari Spa, a meno di tre anni dall'acquisizione del pastificio di Fara S. Martino, annuncia l'avvio della fase di sviluppo e del rafforzamento strategico nel pieno rispetto della tabella di marcia programmata dalla proprietà e dal management nel settembre del 2005.
E' stato infatti sottoscritto nei giorni scorsi un accordo tra gli attuali soci di Delverde Industrie Alimentari Spa (guidati dal fondo di investimento Faro srl facente capo a Pierluigi Zappacosta, già co-fondatore e C.e.o. di Logitech) e un nuovo partner industriale, Molinos Rio Della Plata SA, azienda leader nell'agroalimentare in Sud America.
Molinos, che seguiva con interesse Delverde anche nel periodo del fallimento, dopo un'accurata analisi aveva deciso di rinunciare alla partecipazione all'asta del 2005.
L'accordo prevede un aumento di capitale complessivo di 8 milioni di euro finalizzato alla realizzazione di un piano di investimenti a supporto del piano strategico presentato dall'amministratore delegato Leonardo Valenti e condiviso dai soci.
L'aumento di capitale (con un sovrapprezzo del 20%) è stato già sottoscritto per 2,5 milioni di euro da Faro Srl, nell'assemblea straordinaria del 20 giugno, e verrà sottoscritto, nei prossimi giorni, da Molinos Rio della Plata SA per un importo di 5,5 milioni di euro.
Dopo l'aumento, pertanto, la nuova compagine sociale sarà così
composta: Faro Srl 42,95%, MRP AS 34,78%, IGI 22,28%.
«Dopo le prime due fasi di risanamento e di rilancio – spiega Leonardo Valenti – diamo avvio al processo di sviluppo con il sostegno di una compagine sociale solida e che guarda lontano, con obiettivi a medio e lungo termine».
Nei prossimi tre anni è previsto un importante piano di investimenti di 10 milioni di euro destinati all'ammodernamento dello stabilimento di Fara S. Martino e alla promozione e sviluppo del marchio in tutto il mondo.
Nonostante la crisi della filiera grano-pasta l'azienda ha chiuso il
2007 con 28,5 milioni di euro di fatturato, ossia +25% rispetto all'anno precedente e nel primo semestre 2008 si registra già un +10% sullo stesso periodo del 2007.

CHI È MOLINOS


Molinos Rio de la Plata S.A., fondata nel 1902, è uno dei più importanti gruppi del settore agroalimentare del Sudamerica, primo esportatore argentino di prodotti alimentari e di prodotti oleari, leader nella trasformazione di prodotti a base di soia e nella commercializzazione dei derivati, con un fatturato nel 2007 di 1,8 miliardi di dollari, 80% dei quali derivanti dalle esportazioni.
Molinos impiega 4700 persone e dispone di 27 stabilimenti e di 7 centri di distribuzione. Forte nell'area dollaro e in particolare nel Sud America, dispone di sette marchi leader per surgelati, prodotti oleari e condimenti, ed è presente anche nel settore della pasta secca con i marchi di fascia di prezzo medio-bassa come "Matarazzo" e "Lucchetti".


26/06/2008 17.42