Incidente in motorino, in coma un 17enne di Chieti

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1448

CHIETI. In coma dopo un incidente in motorino: C.D.P. 17 anni di Chieti ieri pomeriggio ha sbandato ed ha invaso la corsia opposta. Sul posto è arrivato anche l'elicottero del 118 che però non è riuscito ad atterrare.
Il ragazzo verso le 17 di ieri si trovava alla guida del proprio ciclomotore. Stava percorrendo la strada provinciale che da Ripa Teatina porta ad immettersi sulla Fondo Valle Alento –direzione Chieti.
All'improvviso, mentre stava per affrontare una curva in discesa, ha perso il controllo del veicolo ed ha invaso la corsia opposta mentre stava sopraggiungendo una Seat Ibiza condotta da un uomo, R.L., 58enne di Spoltore.
Inevitabile il violento impatto che ha portato il ciclomotore a finire sotto la parte anteriore sinistra della autovettura.
Il ragazzo è stato catapultato prima lungo la fiancata sinistra dell'auto e poi sull'asfalto. Nell'impatto ha anche perso il casco che indossava.
Le condizioni sono apparse subito gravissime: sul posto è arrivato l'elicottero del 118 che però non è riuscito ad atterrare.
Così il ragazzo è stato portato via dall'ambulanza all'Ospedale Civile di Chieti dove si trova ricoverato in stato di coma.
I rilievi sono stati effettuati dall'equipaggio del nucleo Radiomobile dei carabinieri, coordinata dal capitano Manzo, giunto sul posto dopo che il ferito era già stato portato via.


24/06/2008 9.01