Un nuovo parco scientifico a Caramanico

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

976



CARAMANICO TERME. A Caramanico Terme Si sta realizzando un progetto scientifico di grande prestigio, che potrà dare rilievo al settore della Cosmetologia e dell'Estetica Professionale e nel quale sarà coinvolto il Cidesco Sezione Italia.
Caramanico Terme è capofila dei comuni del DAB, il Distretto Abruzzese del Benessere, un progetto che unisce 13 comuni delle province di Pescara e L´Aquila e vede un'importante partenership tra la Regione Abruzzo, la Provincia di Pescara, Confindustria e APTR (ente di promozione turistica).
Adesso arriva anche la realizzazione dell'Istituto Internazionale delle Scienze del Benessere, una struttura che si configura come un Polo Inter-Universitario dedicato alle Scienze della Salute, del Benessere e della Bellezza, con particolare riferimento alla Cosmetologia, all'Estetica Professionale, al Termalismo e alla Medicina e Chirurgia Estetica.
La scelta della sede dell'Istituto è caduta sul'ex Convento dell'ordine monastico delle Clarisse restaurato ad hoc, che in una superficie complessiva di 4000 mq comprende aule didattiche e multimediali, segreterie, uffici direzionali, laboratori di ricerca, sala conferenze da 250 posti, oltre ad un anfiteatro romano da 500 posti.
La Direzione Scientifica dell'Istituto Internazionale delle Scienze del Benessere è stata affidata ad Andrea Bovero, presidente del Comitato Internazionale di Estetica e di Cosmetologia (CIDESCO) Sezione Italia.
Gli obiettivi principali dell'Istituto sono: creare un network articolato tra le più prestigiose Università nazionali e internazionali che operano nel settore del Benessere e della Bellezza e realizzare dei progetti di Formazione, Ricerca e Sviluppo, attraverso l'organizzazione di corsi, master, stage ed eventi divulgativi e di settore.

20/06/2008 11.11