Settimana del guinnes a Tossicia, 3 primati in un colpo solo

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

2521

TOSSICIA (TE). Tre guinness in un unico luogo. Si svolgeranno dal 27 giugno al 3 luglio a Tossicia, presso il centro ippico, tre tentativi di record da iscrivere, in caso di successo, nel libro ufficiale del "Guinness world records".
Con la chitarra l'italo-argentino Guillermo Terraza tenterà di superare il record da lui detenuto nel 2005 a Napoli quando riuscì a suonare ininterrottamente per 42 ore.
L'artista prevede di suonare oltre 800 brani in 18 stili musicali diversi, accompagnato nell'impresa dal chitarrista Massimo di Matteo.
È previsto un solo stop di cinque minuti ogni ora. Contemporaneamente il ciclista teramano, Patrizio Sciroli, cercherà di superare il record detenuto da un australiano di 140 ore ininterrotte su bicicletta statica.
Infine musica e balli con una maratona di danze caraibiche che porterà contemporaneamente, nella struttura del Comune di Tossicia, almeno 160 coppie a ballare per due ore.
L'iniziativa è stata presentata a Roma presso la sala conferenze dell'Ambasciata argentina. All'incontro hanno partecipato, tra gli altri, Edoardo Almirantearena, addetto diplomatico alla cultura dell'Ambasciata Argentina; Nando Timoteo, assessore della Comunità montana del Gran Sasso nonché consigliere del Comune di Tossicia; Valter Vaerini, dirigente della Federazione italiana Danza sportiva (danze caraibiche); Anna Di Paolantonio della Boston Service. Guillermo Terraza, che da anni vive in provincia di Teramo, ha ammesso «l'enorme difficoltà dell'impresa. Già tre anni fa a Napoli pensavo di aver raggiunto il massimo traguardo, ma la sfida a Tossicia, nella mia seconda patria, grazie anche alla diretta web che permetterà ai miei connazionali argentini di seguire l'evento, mi sta spingendo in questi giorni a otto ore di allenamento con la mia chitarra e due ore di palestra».
Edoardo Almirantearena ha sottolineato «l' onore di annunciare dalla nostra ambasciata il tentativo ai limiti delle possibilità umane del nostro connazionale Guillermo Terraza, conosciutissimo in Argentina come ambasciatore della musica del nostro Paese».
Il ciclista Patrizio Sciroli ha detto che si sta preparando a questo record «ormai da quattro mesi. Sono seguito da un preparatore atletico e da un equipe medica. Spero di raggiungere per il 27 giugno la massima forma. Tengo molto a questo record».

07/06/2008 11.46