Sicurezza, a Montesilvano una volante della polizia 24 ore su 24

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1067

Sicurezza, a Montesilvano una volante della polizia 24 ore su 24
MONTESILVANO. Lunedì scorso il prefetto Paolo Orrei insieme al questore Stefano Cecere hanno accompagnato il sindaco Pasquale Cordoma a Roma dal Capo della Polizia Antonio Manganelli.
Per risolvere il problema della sicurezza il primo cittadino è andato a Roma. Dopo l'incontro con Manganelli arriva una prima soluzione tampone.
Per quasi tre ore il prefetto Orrei, il questore Cecere e il sindaco Cordoma hanno portato a conoscenza Manganelli della situazione riguardante l'ordine pubblico e la sicurezza a Montesilvano. Si è ribadita la necessità di una maggiore presenza sul territorio delle forze dell'ordine e per ultimo la possibilità di pensare all'istituzione di un commissariato di Polizia.
Al termine della riunione enorme la soddisfazione espressa del sindaco Pasquale Cordoma per le parole del prefetto Manganelli.
«Manganelli, già sensibile al problema del nostro comune», ha commentato il primo cittadino, «ha garantito la presenza in città di una volante 24 ore su 24 per tutto l'anno, attraverso un incremento dell'organico su Pescara. Questa è un'opportunità», ha concluso il sindaco Cordoma, «da non perdere per la nostra città. Attraverso un'azione sinergica e coordinata Carabinieri e Polizia così potranno assicurare più sicurezza e legalità».
«Ringrazio sentitamente», ha detto poi Cordoma, il prefetto Orrei e il questore Cecere che mi hanno dato l'opportunità, accompagnandomi personalmente a Roma, di incontrare il Capo della Polizia».

29/05/2008 9.19