Ambiente: tre giorni sul Tirino per parlare di fotovoltaico e fauna selvatica

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1082

BUSSI. Si chiama “Lupi, ambiente e rinnovabili tra le anse del Tirino” il ciclo di appuntamenti che si terrà dal 29 al 31 maggio al Centro visite “Fiume Tirino” di Bussi.
L'iniziativa, organizzata dal Centro di educazione ambientale “Il Bosso” con il Wolfdog Italian Group di Roma e Enel.si, è stata presentata ieri da Sante Di Paolo, assessore provinciale all'Ambiente, Giulio Di Berardino, vice sindaco di Bussi, Cristian Moscone e Paolo Setta della cooperativa “Il Bosso” e Ruggero Veri, responsabile commerciale per il Centro Italia di Enel.si.
Si parlerà di fonti rinnovabili, in particolare di fotovoltaico (nel pomeriggio di giovedì saranno in platea i rappresentanti degli atenei di Pescara, Chieti e L'Aquila), ma anche di interazione tra uomo e animali.
«Venerdì – ha spiegato Veri - saranno protagonisti gli alunni delle elementari e medie del paese, ai quali mostreremo alcune foto sull'espressività degli animali e come ci si rapporta con i cani di piccola, media e grande taglia. Le scolaresche potranno anche familiarizzare con i quattro zampe delle unità cinofile della Protezione civile e della Scuola cani di salvataggio dell'Abruzzo».
Sempre il 30, nel pomeriggio, è prevista l'escursione “Sulle tracce di Lady Hawke tra luce e tramonto”, che farà tappa nei castelli della Valle del Tirino.
La giornata di sabato, infine, sarà dedicata alla fauna selvatica locale, soprattutto il lupo: alle 11 Maria Rosaria Esposito, comandante del Nirda (Nucleo investigativo reati a danno degli animali), illustrerà dati ed esperienze di un anno di attività, e alle 11.30 ci sarà la premiazione del “Lupetto Nirda 2008”, riconoscimento assegnato ad un bimbo di 7 anni di Novara che da grande sogna di diventare veterinario dei lupi e per amore del proprio cane ha dovuto affrontare diversi problemi relazionali con chi, nel suo ambiente, non nutre gli stessi sentimenti nei confronti degli amici con la coda.

28/05/2008