Inchiesta sui vigili, Grippo chiede la sospensione di un ufficiale

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1848

Inchiesta sui vigili, Grippo chiede la sospensione di un ufficiale
PESCARA. L'inchiesta della Procura di Pescara sui 72 vigili urbani accusati di aver falsificato e annullato senza criterio multe dal 2004 al 2006 potrebbe portare sviluppi nel breve tempo.
In attesa che la giustizia faccia il suo corso con i soliti tempi dilatati, infatti, è il comandante della Polizia municipale di Pescara Ernesto Grippo a prendere provvedimenti.
Ieri il capo dei vigili ha avanzato all'ufficio Personale del Comune la richiesta di sospensione dal servizio del colonnello Giuseppe Chincoli, uno dei tre funzionari del Corpo per il quale nei giorni scorsi e' stato chiesto il rinvio a giudizio nell'ambito dell'inchiesta sulle multe annullate.
Se il procedimento penale va avanti, quindi, Grippo ritiene giusto allontanare dal posto di lavoro quelle figure apicali la cui posizione è ancora al vaglio della magistratura.
Complessivamente la richiesta di rinvio a giudizio c'e' stata per 72 vigili urbani, di cui 69 agenti e tre ufficiali.
Oltre a Chincoli gli altri due ufficiali coinvolti sono l'ex comandante della polizia municipale, ormai a riposo, e il responsabile dell'ufficio gestione atti, a riposo dal primo giugno prossimo.
Insomma, Chincoli sarebbe ancora l'unico in piena attività.
A questi tre ufficiali viene contestato non solo il falso ma anche la truffa, aggravata dal fatto che sarebbe avvenuta nell'ambito dell'adempimento del proprio dovere, abusando della propria autorità e causando un danno economico grave.
Accuse troppo pesanti, secondo Grippo, per lasciarlo ancora al suo posto prima che venga chiarito tutto.
Le multe annullate dai vigili finiti sotto inchiesta sarebbero 238 (tra il 2004 e il 2006) e il danno complessivo e' stato stimato attorno ai 500mila euro.
In merito alla domanda di sospensione dal servizio, prevista dal contratto degli enti locali in caso di richiesta di rinvio a giudizio, dovra' decidere il Comune.
Al momento Chincoli e' funzionario dell'ufficio gestione atti.
23/05/2008 9.25

[url=http://www.primadanoi.it/upload/virtualmedia/modules/bdnews/article.php?storyid=15207]CHIESTO IL PROCESSO PER 72 VIGILI[/url]