Vasto, 130 mila euro per migliorare l’illuminazione

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

965

VASTO. 130 mila euro per illuminare e mettere in sicurezza gli impianti di pubblica illuminazione del centro storico. Ed altri ne saranno investiti in tempi ragionevolmente brevi per completare l’ammodernamento della parte più antica e suggestiva della città.

Il progetto, i cui lavori sono iniziati nella giornata di ieri, è stato presentato stamane in conferenza stampa dal sindaco Luciano Lapenna e dal vice Sindaco con delega ai Servizi Nicola Del Prete.
«Si tratta di un intervento radicale per sistemare una situazione vecchia di circa cinquanta anni – ha detto Luciano Lapenna – un intervento che punta a migliorare l'intera rete e soprattutto a rendere bella ed accogliente quella che è una delle zone più antiche della città. L'impegno dell'amministrazione, in tal senso, continuerà ed in futuro interesserà altre zone di Vasto».
L'assessore Nicola Del Prete, scendendo nello specifico, ha aggiunto: «queste, al momento, le strade cittadine interessate al progetto i cui lavori termineranno nello stretto giro di un paio di mesi: via Valloncello, via Delle Croci, Largo De Litiis, via Colonna, via Cairoli, via Mogadiscio, via Po' e via Maccalè. Mi preme sottolineare – ha aggiunto Nicola Del Prete – che la priorità è stata data alla parte orientale della nostra città perché proprio in questa zona sono ancora presenti degli impianti con plafoniere a sospensione, obsoleti e pericolosi».
Da ieri i lavori sono iniziai in via Croci. In totale saranno installate circa cento nuove paline. Finito questo intervento il Comune si attiverà, con l'Enel Sole, società che ha vinto l'appalto per la sistemazione della rete di illuminazione, per completare ed ammodernare tutta la restante rete del centro storico.
20/05/2008 13.05