Antenne San Silvestro, sequestrati altri 6 ripetitori

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1247

PESCARA. Questa mattina il Corpo Forestale è tornato a San Silvestro e ha proceduto al sequestro di altri 6 ripetitori radio.
Il provvedimento ha riguardato Radio Ciao, Radio Virgin, delle quali sono già state abbassate le frequenze, Radio Capital e Radio M2O, per le quali si procederà in seguito per problemi tecnici. Nel pomeriggio il sequestro interesserà anche i ripetitori di Radio 105 e Radio Montecarlo. L'operazione è il proseguimento di quella del 6 maggio scorso, ordinata dalla magistratura per violazione delle norme sull'inquinamento atmosferico, quando furono interessati 27 ripetitori radio-tv, tra i quali quelli di Rai, Mediaset e La 7.
Soddisfazione per i residenti della zona che finalmente assistono a interventi per fermare proprio quelle emissioni più volte contestate. Dai controlli sono risultate emissioni superiori anche di quattro volte quanto previsto dalla legge.
Il 21 marzo scorso il Comune di Pescara aveva emesso un'ordinanza sul rispetto dei limiti di emissione di campi elettromagnetici per le antenne di San Silvestro, dove sono installati ripetitori di 67 emittenti, 32 delle quali, secondo i dati rilevati dall'Arta, agenzia regionale di tutela ambientale, superavano i limiti previsti per la somma del complesso delle emissioni collettivamente prodotte.

IL SEQUESTRO DEL 6 MAGGIO
 
IL SEQUESTRO DEL 13 MAGGIO
 
16/05/2008 16.18