Salviano: firmata la convenzione per i lavori della Riserva

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

875



AVEZZANO. Ai nastri di partenza i lavori per la valorizzazione della Riserva del Monte Salviano. Ieri mattina è stato siglato il contratto tra la Provincia dell'Aquila e la ditta CO.L.A.FOR di Villalago, che si è aggiudicata i lavori per la sistemazione del percorso pedonale attrezzato.
Al bando di gara, pubblicato lo scorso febbraio 2008, hanno risposto 34 imprese.
Soddisfatta la presidente della Provincia dell'Aquila, Stefania Pezzopane, che ha annunciato la consegna ufficiale dei lavori entro la fine di maggio.
«Il percorso attrezzato è una risposta importante per la città di Avezzano- ha commentato la presidente- Valorizziamo un'area protetta, molto cara agli avezzanesi. Un polmone verde nel cuore della città, che necessitava da tempo della messa in sicurezza e che a breve sarà più fruibile. Un impegno che avevamo assunto e che siamo riusciti a concretizzare in tempi brevi».
Inserito nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche, il progetto è stato finanziato con 249.400,00 euro dalla Regione Abruzzo, attraverso fondi CIPE.
L'investimento servirà a realizzare un percorso pedonale di cinque chilometri, parallelo alla strada statale 82, che dalla città porta al Santuario di Pietraquaria. Tra gli interventi previsti, la pulizia del percorso, il livellamento dei tratti sconnessi, l'illuminazione e l'installazione di protezioni laterali in legno. Tutto realizzato con materiale eco-compatibile.
Rigorosa la tabella di marcia che ha preceduto l'assegnazione e l'avvio dei lavori. Nel settembre 2006 è stato approvato il progetto preliminare e alla fine dello stesso anno la Provincia ha avviato le procedure per l'affidamento esterno dei servizi di progettazione e direzione dei lavori.
Il progetto definitivo è stato approvato il 1 ottobre 2007, dopo il parere favorevole della Regione Abruzzo, del Comune di Avezzano e dell'Ispettorato delle Foreste, mentre il via libera al progetto esecutivo è giunto il 4 febbraio 2008. Il passaggio successivo è stato il bando gara, espletato nel marzo 2008.
09/05/2008 8.57