Chieti, firmato l'accordo per la nuova caserma della Gdf

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1055

CHIETI. Sorgerà nella zona di Pietragrossa la nuova caserma della Guardia di Finanza di Chieti. Lo prevede un accordo di programma tra amministrazione comunale e direttore regionale dell'Agenzia del Demanio Grazia Critelli.
La nuova caserma potrebbe essere pronta fra un paio d'anni e sorgerà su una superficie a standard di progetto di 10.444 metri quadrati.
«Con questo documento - ha detto il sindaco di Chieti Francesco Ricci - poniamo una pietra miliare per la realizzazione della caserma della Guardia di Finanza ma voglio ringraziare sia l'assessore De Cesare perché l'accordo è un frutto tangibile del Piano dei servizi, sia l'Agenzia per il
lavoro svolto e la disponibilità dimostrata».
La caserma sarà divisa in due lotti: il primo destinato all'attività direzionale con tre edifici; il secondo destinato a residenza con due edifici. Saranno 4.804 i metri quadrati di verde pubblico, 5.640 quelli destinati invece a parcheggi uno dei quali interrato con tetto-giardino.
L'opera sarà realizzata dall'Agenzia del Demanio in gran parte con fondi statali e con un project financing.
«La nuova caserma - ha detto l'assessore all'urbanistica Valter De Cesare - pone fine ad una condizione assurda di inagibilità in cui da anni vive la Guardia di Finanza e l'area potrebbe ospitare anche gli Uffici finanziari».
I prossimi passaggi, ovvero la convenzione tra Comune e Agenzie e il progetto esecutivo determineranno durata dei lavori e importo dell'opera.
08/05/2008 11.51