Avviati i lavori di miglioramento delle gallerie Anas

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

756

CARAMANICO TERME. Si è tenuto nei giorni scorsi un vertice per il definitivo completamento delle opere di miglioramento e rifinitura degli svincoli della Galleria Anas di Caramanico Terme.
All'incontro, convocato dal Sindaco di Caramanico Terme Mario Mazzocca, erano presenti l'ing. Valerio Mele, Capo compartimento regionale, l'ing. Gianfranco Pagliarone, ingegnere capo dell'ufficio di Pescara, oltre a funzionari dell'Azienda.
Il vertice era stato appositamente convocato per verificare sul posto lo stato dell'arte sia alla luce dell'ormai prossimo avvio dei lavori recentemente appaltati dall'Anas, sia per verificare la fattibilità delle opere di completamento in corso di progettazione a cura di Anas per l'importo complessivo di 800mila euro.
I lavori da eseguire, sia nell'immediato che nel prossimo futuro, riguardano: la sistemazione svincolo ‘Fontegrande' mediante pavimentazione con tappeto antiskid, sistemazione aiuole spartitraffico, raccolta e smaltimento acque meteoriche di piattaforma stradale. Importo €. 220.000,00.
Un secondo progetto riguarda la realizzazione impianti elettrici, di illuminazione, di sicurezza, antincendio e segnaletica per le gallerie ‘Caramanico' e ‘Fontegrande' e sottopasso ‘Belvedere'. Importo €. 100.000,00.
Un terzo intervento inerisce il miglioramento svincolo ‘Fontegrande' e raccordi con la viabilità provinciale e comunale preesistente. Importo €. 800.000,00.
E', questo, l'intervento più importante; la sua attuazione consentirà – secondo i progettisti- di definire in maniera compiuta la situazione dello svincolo ‘Fontegrande' che presenta ancora diversi punti di sofferenza legati principalmente all'esiguo spazio esistente fra le due gallerie.
«Verrà, pertanto, allargata», hanno spiegato durante la riunione, «la sede viabile al fine di permettere di ridisegnare in maniera adeguata sia le isole spartitraffico che le relative corsie veicolari. Saranno, inoltre, completamente modificate gli innesti alla rotatoria in maniera di mettere definitivamente in sicurezza lo svincolo. Altri interventi riguarderanno gli attraversamenti pedonali; in particolare, verranno collegati i due marciapiedi esistenti sui rispettivi viadotti, ed anche questi ultimi saranno interessati da opere di manutenzione straordinaria».
L'ultimo progetto della Provincia riguarda la messa in sicurezza galleria ‘Caramanico' sulla S.P. n.487. Importo €. 266.000,00.
Le gallerie Anas furono realizzate a seguito della ben nota frana del lontano ottobre 1989, al fine di ripristinare il tratto stradale interrotto della ex S.S. n.487 e ricostituire il collegamento fra i centri di Sant'Eufemia a Majella e San Vittorino con la Valpescara.
Il primo tratto in galleria, quello attraversante il centro abitato di Caramanico, è ormai aperto dal 1° agosto 2004, mentre il secondo per S.Eufemia è stato collaudato ed aperto al traffico dal 12 agosto scorso.

05/05/2008 11.24