Arrivata l'Adsl a San Vincenzo Valle Roveto

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1121


SAN VINCENZO VALLE ROVETO(AQ). E' stato attivato il servizio di Adsl in tutto il territorio del Comune aquilano. Soddisfatto il sindaco Carlo Rossi: «abbiamo raggiunto uno degli obiettivi prioritari di questa amministrazione da sempre impegnata a garantire alla nostra comunità i servizi di comunicazione di ultima generazione».
Si tratta di una opportunità, ha ricordato il primo cittadino, che potrà avvantaggiare le famiglie ma anche gli operatori economici.
«Con l'attivazione del servizio via cavo da parte di Telecom e grazie alla presenza di altri operatori privati, orientati a fornire servizi Wi-Fi», ha spiegato ancora Rossi, «ora l'utenza ha sufficiente capacità di scelta.
A partire dal novembre 2007, ha ricordato ancora il primo cittadino, la copertura Adsl da parte di Telecom «ha raggiunto oltre il 50% della popolazione del Comune».
Erano rimaste fuori le frazioni di Roccaccavivi, San Giovanni Nuovo e parte di Castronovo «poiché dipendenti dalla centrale operativa di Balsorano, ancora non attiva».
Ma dallo scorso 31 marzo la svolta: Roccavivi e San Giovanni sono coperte. Resta fuori solo Castronuovo (esclusa la zona di Ara della Croce servita dalla centrale di Molino).
A detta della Telecom la problematica è legata alla presenza in rete di apparati numerici al momento non più idonei alla fornitura del servizio Adsl.
«Noi non disperiamo», conclude Rossi, «e speriamo di poter favorire la copertura di Castronuovo tramite accordi con operatori Wi-Fi. In questo caso ci vorranno almeno dieci adesioni da parte dell'utenza locale per l'attivazione concreta del servizio».

11/04/2008 13.35