Dalla Provincia di Chieti 3 bandi per assunzione a tempo indeterminato

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1326

CHIETI. La Provincia di Chieti ha bandito tre concorsi pubblici per l'assunzione a tempo indeterminato di personale. Si cerca 1 dirigente per il settore Ambiente – Energia -Caccia e Pesca; 1 Istruttore Direttivo Categoria D1; 2 Istruttori Amministrativi categoria C. Le domande dovranno pervenire entro le ore 12 del 24 aprile 2008.

Per il dirigente per il settore Ambiente è richiesta una anzianità minima di 3 anni di servizio a tempo indeterminato o a tempo determinato, prestato presso una pubblica amministrazione, con incarico dirigenziale,
nell'ambito del quale siano state trattate le tematiche inerenti l'incarico da attribuire in relazione al posto messo a concorso. Per la selezione sono previste tre prove: una scritta (Legislazione nazionale e regionale riguardante i compiti dello Stato e degli Enti Locali in materia di tutela dell'ambiente; di inquinamento atmosferico, idrico, del suolo e acustico), una tecnico-pratica (pertinente le mansioni connesse al posto messo a concorso) e una orale (materie della prova scritta).
Lo stipendio annuo iniziale lordo previsto è di € 40.129,98, comprensivo del rateo della tredicesima mensilità Per l'incarico di Istruttore direttivo lo stipendio annuo iniziale lordo di € 19.270,71, per 12 mensilità cui si aggiunge la tredicesima mensilità. Anche in questo caso sono previste tre prove: una scritta (argomento di Diritto Amministrativo e di Diritto Costituzionale, ) una tecnico- pratica (stesura di un atto deliberativo complesso) e la prova orale (diritto amministrativo; Diritto costituzionale e Istituzioni di Diritto Civile; Elementi di Diritto Penale; Legislazione speciale relativa all'Ente e ai suoi compiti istituzionali; Ordinamento degli uffici ed elementi di contabilità pubblica applicata agli Enti Locali; Lingua straniera (a scelta tra l'inglese o il francese); Informatica. Per i 2 posti istruttore amministrativo lo stipendio annuo iniziale lordo di €17.603,75, per 12 mensilità cui si aggiunge la tredicesima mensilità. La procedura concorsuale si articolerà sempre in tre prove: quella scritta (argomento concernente nozioni di Diritto Amministrativo e di Diritto Costituzionale), pratica (informatica, comprendendo anche la scrittura di un documento), prova orale (Diritto amministrativo, di Diritto costituzionale e di Diritto Civili; Elementi di Diritto Penale; Elementi di legislazione speciale relativa all'Ente e ai suoi compiti istituzionali; Ordinamento degli uffici ed elementi di contabilità pubblica applicata agli Enti Locali; Lingua straniera (a scelta tra l'inglese o il francese). Soltanto ieri i Verdi avevano acceso la polemica criticando la Provincia per l'indizione di bandi per i quali, in realtà, era già stata disposta la lista dei vincitori, ovvero bandi già stati espletati.


SCARICA I 3 BANDI
 

28/03/2008 11.58