In arrivo 15 nuovi alloggi. Forza Nuova:«i Rom restino fuori»

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

3786

MONTESILVANO. Quindici alloggi popolari a Montesivano, nella zona Pep di via Tamigi. Il sindaco Pasquale Cordoma ha firmato in questi giorni l'intervento che dovrà partire entro settembre, dopo aver affidato, tramite regolare bando, l'incarico di progettazione.
Gli alloggi, all'interno di una palazzina dovranno essere realizzati quindici mesi dopo l'inizio dei lavori e saranno destinati a famiglie disagiate, scelte tramite una graduatoria.
Le famiglie dovranno avere particolari requisiti, quali una bassa fascia di reddito, un nucleo numeroso e all'interno persone diversamente abili.
Il Comune contribuirà all'opera con la somma di duecento mila euro.
Nei giorni scorsi l'amministrazione comunale ha pubblicato il nuovo bando per l'accesso agli alloggi di edilizia residenziale pubblica, i termini scadono il prossimo 4 aprile.
«Individuata l'area - spiega il Sindaco Cordoma - ci siamo messi subito a lavoro per richiedere alla Regione i vari permessi al fine di realizzazione in breve tempo delle abitazioni confortevoli per quei cittadini che non possono permettersi un'abitazione. I lavori partiranno il prossimo autunno, dopo un concorso per l'affidamento dei lavoro e il successivo appalto e le abitazioni saranno pronte nel 2009. Gli alloggi serviranno soprattutto a quelle categorie più deboli e alle coppie, con un reddito basso, che avranno presentato regolare domanda».
Per Forza Nuova però vi sarebbero reali possibilità che alcuni di questi alloggi vadano a famiglie di etnia Rom.
In una nota si avverte l'amministrazione di «stare molto attenta prima di ottemperare a tale ignominia».
« Questa volta non concederò alcun lasso di tempo utile», ha spiegato Marco Forconi rivolgendosi al primo cittadino,«la mia reazione e quella del movimento da me coordinato sarà uguale alla sua volontà di offesa e ci adopereremo con tutti i mezzi a disposizione affinché Lei ripensi ad una eventuale decisione di concedere un privilegio assurdo ad una etnìa che meriterebbe d'essere solo mandata oltre le nostre frontiere nazionali».

19/02/2008 15.21

[url=http://www.comune.montesilvano.pe.it/comune/documenti.asp?iddoc=3799&idass=23&idcat=67&catnome=Modulistica]IL BANDO E LA MODULISTICA[/url]