Colpo in banca a Francavilla, rapinatore in fuga con 5mila euro

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

984



FRANCAVILLA. Sembrerebbe una rapina improvvisata e decisa all'istante. Ieri verso le ore 10,30 un uomo con un passamontagna, senza alcuna arma, è entrato nella filiale della Banca Popolare di Ancona di Via Rinascita a Francavilla al Mare ed ha iniziato ad urlare saltando al di là delle casse.
Da un cassetto ha arraffato denaro contante per circa 5.000 euro, dopodiché si è dato alla fuga.
Alcuni testimoni hanno visto una Fiat Uno bianca allontanarsi a grande velocità, poi la stessa auto è stata rinvenuta in contrada Valle Anzuca dopo pochi minuti dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile dei carabinieri.
E' iniziata una vera e propria caccia all'uomo anche con l'elicottero del 5° Nucleo Carabinieri di Falconara che ha perlustrato dall'alto a bassissima quota l'intera area.
Traffico bloccato, strade controllate da numerosissimi posti di blocco alla ricerca del fuggitivo.
Controlli e blocchi poche ora dopo anche sull'asse attrezzato lungo il quale il rapinatore, forse insieme ad un altro complice, si pensa sia fuggito.
Fino a tarda sera nessun risultato o traccia dei malviventi.
Sono in corso gli esami delle registrazioni dell'impianto a circuito chiuso della banca e le testimonianze degli impiegati presenti (al momento della rapina non c'erano clienti), oltre agli esami tecnici che verranno eseguiti sulla Fiat Bianca, risultata rubata circa mezz'ora prima del colpo al proprietario, un 51enne del luogo, che l'aveva parcheggiata momentaneamente poco lontano dalla banca.

31/01/2008 8.19