Che bellezza, bussa alla porta, si infila nuda nel letto ma…

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1788

GIULIANOVA. Disposta a tutto pur di raggirare un pensionato e rubargli quello che aveva in casa. Audace e sensuale, smaliziata e senza paura una giovane di Mosciano ha stuzzicato per benino un settantenne caduto nella trappola.
Ma per lui niente incontro hot come la ladra smaliziata aveva lasciato intendere, ma solo una fregatura colossale.
Il fatto è accaduto verso la fine dello scorso mese di dicembre, quando una donna di Mosciano già nota alle Forze dell'Ordine, S.L. 24enne è entrata in azione con il suo piano diabolico.
E proprio come una diavolessa tentatrice ha bussato alla porta di un pensionato proponendogli un incontro "particolare".
Niente allusioni velate o proposte indecenti mal celate: la donna è stata proprio esplicita tanto che si è sfilata di dosso ogni indumento immaginando di essere un'attrice impegnata in uno spogliarello.
Poi nel momento del dunque ha invitato la vittima ad andarsi a lavare, altrimenti niente… dolce.
La vittima, allettata dall'insolita proposta (che non capita proprio tutti i giorni) e fidandosi forse troppo della giovane donna dal viso dolce e dalle grazie angeliche, ha seguito alla lettera le sue indicazioni.
Avrebbe fatto meglio a porsi qualche domanda in più.
La sorpresa che ha ritrovato tornato dal bagno è stato tutt'altro che piccante.
Già, perché la donna aveva approfittato della sosta alla toilette per fare pulizia nell'appartamento riuscendo a portarsi via così circa 800 euro.
Delusione doppia per il povero malcapitato che ha deciso però di avvertire i carabinieri.
Raccontata la vicenda l'uomo è riuscito a fornire anche una precisa descrizione della donna (e chissà quando se la dimenticherà…) tanto che i militari hanno capito di chi si trattava.
La ragazza infatti era già un personaggio noto e le indicazioni dell'uomo sono state fondamentali.
Per lei una denuncia per furto aggravato, per lui il risveglio da un sogno erotico diventato incubo.

10/01/2008 15.10