Pianella: approvato in Consiglio l’assestamento di bilancio

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

588

PIANELLA. Nuova seduta del Consiglio comunale di Pianella oggi, venerdì 30 novembre, a partire dalle ore 12, sull'assestamento del bilancio 2007. L'ha convocata il presidente dell'assemblea Arturo Luciani.
«Il Consiglio – ha spiegato l'assessore delegato Marco Pozzi – dovrà approvare una maxi-manovra finanziaria per far fronte alle ultime spese dell'attuale esercizio, attingendo in parte alle economie di bilancio, ma soprattutto alle maggiori entrate che abbiamo registrato, grazie anche all'ottimo servizio svolto nel settore delle riscossioni».
Maggiori entrate che ammontano a circa 835 mila 827 euro che ci derivano, ad esempio, dal maggiore accertamento Ici per l'accatastamento dei fabbricati rurali in seguito al relativo avviso del Ministero dell'Interno (53 mila 794 euro); 40 mila euro sono stati introitati dai maggiori accertamenti per nuovi allacci alla rete metanifera; 60 mila euro dalla concessione di un contributo regionale per l'adeguamento del campo di calcio; 300 mila euro dal credito derivato dai Boc depositati presso la tesoreria; oltre 39 mila euro dai maggiori accertamenti dei proventi derivanti dalla concessione di aree cimiteriali e 50 mila euro riscossi dalla Suap. Infine 132 mila euro provengono da nuovi accertamenti per la concessione dei diritti di superficie.
Somme dunque che consentiranno all'amministrazione di sostenere nuovi interventi pubblici e soprattutto investimenti.
Il Consiglio dovrà poi approvare due proposte di programma complesso a iniziativa privata: il primo previsto in contrada Vicenne nord da parte della ditta Spinozzi Barbara e Simona; il secondo proposto dalla ditta Di Federico Gabriella in località Cerratina.
Infine l'assemblea esaminerà la delibera per la realizzazione di allacci alla rete metanifera cittadina da parte di nuove utenze.
30/11/2007 8.50

Il Consiglio comunale di Pianella ha approvato questa mattina la manovra di assestamento al bilancio 2007 dando il via libera all'ultima fase di investimenti da parte dell'amministrazione comunale.
«In sostanza – ha spiegato l'assessore delegato Marco Pozzi – si tratta ora di adeguare le previsioni di spesa al reale fabbisogno dell'ente che ha avviato una serie di interventi da portare a termine».
I nuovi impegni di spesa ammontano a circa 1 milione 200 mila euro, «e – ha proseguito l'assessore Pozzi – verranno finanziati in parte con le economie di bilancio per 462 mila 638 euro e in parte con le maggiori entrate registrate nel corso dell'anno e che sono pari a 835 mila 827 euro».
Fondi suppletivi che derivano da nuove entrate Ici ottenute con l'accatastamento dei fabbricati rurali (53 mila 794 euro); dal contributo per la fornitura dei libri di testo (14 mila 829 euro); dal contributo finalizzato al progetto Resil di inclusione sociale (16 mila 170 euro); da accertamenti per alcuni servizi resi all'utenza (9 mila 533 euro); rimborso CECI (13 mila 949 euro); nuovi allacci alla rete del gas metano (40 mila euro); accertamenti per la concessione dei diritti di superficie (132 mila 321 euro); contributo regionale per l'adeguamento del campo di calcio (60 mila euro); proventi dei sottotetti (9 mila euro); proventi dalla concessione delle aree cimiteriali (39 mila 675 euro); trasferimento di fondi dall'ex gestione dell'asilo Sabucchi (35 mila 35 euro); utilizzo dei crediti derivanti dai Boc (300 mila euro); mutuo per cofinanziare i lavori di adeguamento del campo di calcio di Pianella (60 mila euro); entrate Suap (50 mila euro).
«Chiuso l'assestamento - ha proseguito l'assessore Pozzi – cominceremo ora a lavorare sulla redazione del bilancio di previsione del 2008 che punterà soprattutto a potenziare i servizi rivolti al cittadino».
Il Consiglio ha poi approvato anche i lavori per consentire l'allaccio di nuove utenze alla rete del gas metano.

30/11/2007 15.48