Domeniche ecologiche, il programma per domani a Pescara

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

625



PESCARA. Le manifestazioni che rientrano nell'ambito delle Domeniche Ecologiche promosse dall' Assessorato ai Lavori Pubblici ed alla Mobilità del Comune di Pescara, realizzate dal Comitato Provinciale A.I.C.S. in collaborazione con la U.I.S.P., seguiranno questo calendario.
Alle ore 10 parte dalla sede universitaria "Passeggiando, guardando, ascoltando…con mamma e papà", ossia un percorso fra le vie dì Pescara che nascondono tracce di una storia antica o recente. Partendo dalla sede dell'Università di viale Pindaro si raggiungeranno l'ex Aurum e la Pineta dannunziana. Alla passeggiata sono invitati tutti i bambini che partecipano ad UNIBAM, accompagnati dai loro genitori. La passeggiata sarà coordinata dal Comitato Provinciale della UISP (Unione Italiana Sport per Tutti). In caso di pioggia l'attività consisterà esclusivamente nella visita all'ex Aurum ed alla mostra allestita al suo interno dall'artista Antonio Nocera dal titolo "Cera una volta"…
Dalle ore 11 alle 13 si svolgerà a Villa De Riseis un interessante laboratorio per bambini dal titolo "Microcosmos - impariamo ad osservare l'ambiente in tutti i suoi aspetti".
Dalle ore 15 alle 17, nelle sale della Biblioteca "Di Giampaolo", in via Regina Margherita 6, un nuovo appuntamento con "I viaggi di Juki - a spasso per le isole mediterranee", in cui attraverso gli stimoli visivi si realizza in maniera assolutamente interattiva un progetto di educazione alla interculturalità. Prosegue in tal modo l'attività didattica, allo scopo di raccogliere le impressioni e le emozioni dei bambini in momenti di confronto e di discussione.
Consueto appuntamento infine alle ore 17 con la rassegna "Jazz Corner 2" (l'angolo del jazz). Nelle sale della Biblioteca "Di Giampaolo" si esibirà il "Max Berarducci trio", recente sodalizio che vede spiccare la presenza di un musicista di fama internazionale quale Danny Manzo, accompagnato da Max Berarducci al pianoforte ed Angelo Cipollone al basso.
24/11/2007 12.13