Via di Sotto: mercoledì 28 novembre iniziano i lavori

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

763

PESCARA. Mercoledì prossimo, 28 novembre, prenderà il via l’atteso intervento per la valorizzazione urbana di via di Sotto e per la realizzazione del nuovo collettore per le acque piovane.
I lavori di cantiere saranno condotti dalla “Stato S.r.l.” di Ascoli Piceno, che è risultata aggiudicataria dell'intervento.
Con la messa in opera dei lavori l'Amministrazione comunale da una risposta concreta alle esigenze manifestate dai residenti della zona grazie ad un intervento dall'importo complessivo di 1.300.000 euro, che prevede la realizzazione del nuovo collettore fognario per la regimentazione delle acque piovane, nel tratto di strada dall'altezza di via Alessandrini a strada Pandolfi.
Inoltre, nell'ambito dei lavori si provvederà anche alla realizzazione dei marciapiedi su entrambi i lati della strada con percorsi loges per ipovedenti, alla messa in opera del nuovo impianto di pubblica illuminazione, e alla sistemazione del verde, delle aiuole e degli elementi di arredo urbano.
Nel corso dei lavori, nei tratti di strada interessati dal cantiere, la circolazione sarà regolamentata da un apposito impianto semaforico che consentirà il transito delle autovetture a senso unico alternato in entrambe le direzioni di marcia.
Il cantiere resterà aperto per 180 giorni, al termine dei quali potrà essere riconsegnata ai residenti una via di Sotto perfettamente rinnovata nell'aspetto estetico e nella funzionalità urbanistica, e soprattutto non più oggetto di allagamenti in occasione di copiose precipitazioni piovose.

24/11/2007 10.09