"Senza Tregua", arrestati anche gli ultimi due spacciatori

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1235

PESCARA. Sono stati catturati anche gli ultimi due latitanti dell’operazione “Senza Tregua”, condotta martedì mattina dai carabinieri di Pescara.
Questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Pescara – a conclusione dell'operazione Senza Tregua - hanno rintracciato ed arrestato a Bari e Bologna le ultime due persone che facevano parte delle 23 colpite da ordinanaza di custodia cautelare in carcere. Si tratta di Marco Pagliaro, rintracciato nel quartiere San Paolo di Bari e di Patrizio Roncelli, rintracciato nella Stazione Ferroviaria di Bologna.
Pagliaro, destinatario di custodia cautelare per spaccio di stupefacenti, viveva da tempo nel capoluogo puglese, presso l'abitazione della convivente.
Roncelli, invece, pregiudicato, al termine di complesse attività di ricerca in quanto senza fissa dimora, è stato rintracciato presso la stazione centrale di Bologna.
Gli arrestati, assolte le formalità di rito, sono stati tradotti presso le case circondariali di Bari e Bologna a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

20/11/2007 18.33
[url=http://www.primadanoi.it/upload/virtualmedia/modules/bdnews/article.php?storyid=12536]L'OPERAZIONE DI IERI[/url]