Pianella: approvati programmi di edilizia complessa e nuove aree industriali

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

658

PIANELLA. Nuovi insediamenti industriali ed edilizi sono stati varati quest'oggi dal Consiglio comunale di Pianella nel corso dell'odierna seduta.
Di particolare rilievo il progetto proposto dalla Tomax Costruzioni nella frazione di Cerratina, a ridosso della zona parco pubblico – scuola media, «dove – ha spiegato l'assessore all'urbanistica Antonio Faieta - a fronte di un minimo aumento di volumetria, la ditta realizzerà l'impianto di pubblica illuminazione in tutta l'area, i marciapiedi, la rete fognante e la regimentazione delle acque piovane».
Via libera anche al ridisegno dell'area industriale di Cerratina proposto dalla Cascini Group, «l'azienda – ha ancora detto l'assessore Faieta – è proprietaria di due lotti divisi da una superficie verde; la ditta ha ora chiesto di poter riaccorpare i due lotti di superficie industriale per meglio riorganizzare l'assetto dei servizi e, contemporaneamente, di spostare l'area verde a margine della circonvallazione», una riorganizzazione che faciliterà nuovi insediamenti di imprese artigiane.
Varata, infine, anche la proposta della società Engineering Costruzioni, sempre su una superficie a ridosso della circonvallazione, dove sorgeranno nuove palazzine di edilizia popolare e alloggi di edilizia privata.
Approvati anche tutti gli altri punti all'ordine del giorno.

06/11/2007 11.29