Esce oggi dall’ospedale il sopravvissuto alla tragedia del canadair precipitato

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1991

TRIESTE. Sarà dimesso oggi, dall'ospedale di Cattinara di Trieste, Daniele Rett, di 28 anni, il copilota sopravvissuto alla caduta del Canadair ad Acciano (L'Aquila) il 23 luglio scorso, nella quale è morto il comandante, Andrea Golfera (51).
Lo ha riferito, interpellato dall'agenzia Ansa, il padre, Cristiano Rett, che nel pomeriggio lo riporterà a casa, a Gradisca d'Isonzo (Gorizia).
«Oggi - ha detto Cristiano Rett - lascia l'ospedale ma dovrà sottoporsi a una riabilitazione due volte la settimana e continuare a indossare il busto ortopedico per almeno un mese. Sarà una convalescenza lunga - ha aggiunto - ma è comunque un miracolo».
L'intenzione della famiglia Rett - ha riferito Cristiano – è quella di rendere omaggio a Golfera in una cerimonia prevista nel corso di una manifestazione aerea che si svolgerà a Ravenna nel prossimo fine settimana.
Tutto dipenderà tuttavia dal parere dei medici del nosocomio triestino che dovranno valutare
l'idoneità di Daniele Rett a percorrere lunghi tragitti.
Il copilota, dopo lo schianto era stato subito ricoverato all'Ospedale San Salvatore all'Aquila; quindi dopo un lento miglioramento era stato trasportato in aereo a Trieste il 2 agosto scorso, dove è rimasto ricoverato nel reparto di Neurologia.

18/09/2007 15.03