Caripe:«Utile netto a 4,6mln. Oltre 1,4 miliardi per le attività locali»

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

700

PESCARA. Il Consiglio di Amministrazione di Banca Caripe Spa nella seduta di ieri mercoledì 6 settembre ha approvato la relazione semestrale al 30 giugno 2007.

Il risultato economico conferma quanto di positivo era già emerso dai risultati di fine 2006 riguardo alla solidità patrimoniale e reddituale di Banca Caripe, con un utile lordo semestrale di 8,6 milioni di euro (è stato di 13,35 milioni a dicembre 2006) e un utile netto semestrale di 4,6 milioni di euro (6,8 milioni a dicembre 2006).
«Questo significa che», spiegano, «proiettando i dati per il secondo semestre, l'utile netto nel 2007 sta registrando una crescita del 35% rispetto ai dati di dicembre 2006. Migliora di conseguenza, in proiezione, l'indice di efficienza gestionale: per effetto dell'incremento dell'utile e del patrimonio netto il Roe registra un valore pari a 8,17% (a dicembre 2006 è stato del 6,24%)».
«I numeri consolidano ulteriormente il trend di crescita innescato da Banca Caripe negli ultimi 18 mesi – commenta soddisfatto il Direttore Generale di Banca Caripe Dario Mancini – segno che c'è un grande entusiasmo nel compiere un lavoro quotidiano accanto alle imprese e alle famiglie come banca del territorio».

I RISULTATI PATRIMONIALI AL 30 GIUGNO 2007

Prosegue la crescita degli impieghi a clientela, a sostegno delle attività economiche locali: al 30 giugno 2007 gli impieghi economici ammontano a 1 miliardo 440 milioni di euro, con una crescita del 12,74%, pari a + 162 milioni di euro rispetto ai dati di dicembre 2006.
Nel comparto si segnala il buon andamento delle forme tecniche di natura commerciale (+ 24,3%), ma soprattutto del comparto mutui (+ 19,63%).
La massa amministrata da clientela ordinaria raggiunge quota 1 miliardo 815 milioni di euro, con un incremento di 10,5 milioni di euro rispetto ai dati di fine 2006, mentre nell'indiretta la raccolta gestita raggiunge un valore di 240 milioni di euro, pari a 45 milioni in più rispetto ai dati di fine 2006.
Il patrimonio netto, incluso l'utile d'esercizio, è risultato pari a 112 milioni di euro.

07/09/2007 8.44