Posto di polizia estivo a Roseto. Il sindaco:«aspettiamo quello definitivo»

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

952

ROSETO. «Il nostro augurio è che questo progetto sia il primo passo verso una soluzione definitiva». Con questo auspicio il Sindaco Franco Di Bonaventura saluta l’apertura, per il terzo anno consecutivo, del Posto estivo di Polizia. Si tratta di un servizio disposto dalla Prefettura di Teramo, su richiesta avanzata dall’Amministrazione Comunale.

ROSETO. «Il nostro augurio è che questo progetto sia il primo passo verso una soluzione definitiva». Con questo auspicio il Sindaco Franco Di Bonaventura saluta l'apertura, per il terzo anno consecutivo, del Posto estivo di Polizia. Si tratta di un servizio disposto dalla Prefettura di Teramo, su richiesta avanzata dall'Amministrazione Comunale.

Attivo dal primo luglio, il Posto estivo di Polizia di Roseto degli Abruzzi è nuovamente collocato all'interno del Palazzo del Mare (Lungomare Trieste).
Il servizio vede impegnate 10 unità operative e due in amministrazione.
Gli uffici saranno aperti dalle 8,00 alle 20,00 per tutti gli atti amministrativi (passaporti, licenze, denunce) mentre le squadre di controllo saranno operative sul territorio in ogni ora del giorno e della notte.
L'apertura del Posto estivo di Polizia si inquadra in un'opera di generale rafforzamento degli organici delle forze dell'ordine sul litorale tramano.
«E' molto importante poter contare su un Posto di Polizia per garantire una maggiore sicurezza sul nostro territorio – commenta il Sindaco Franco Di Bonaventura. Dopo i lusinghieri risultati ottenuti con l'apertura del Posto estivo di Polizia per la prima volta nell'estate 2005, questo importante avamposto costiero sarà ancora una volta un luogo di controllo strategico di tutto il litorale teramano e non solo di Roseto degli Abruzzi e scoraggerà le azioni criminose, come hanno dimostrato i numeri relativi all'esperimento degli anni precedenti. Per la realizzazione di questo progetto ringrazio il Prefetto e il Questore di Teramo, per il loro lavoro e per l'attenzione prestata alle richieste che provenivano dalla costa, e ringrazio le forze di Polizia e il Sindacato per lo sforzo compiuto per rispondere al maggiore bisogno di prevenzione e sicurezza».
Oltre ai tradizionali mezzi, le unità operative del Posto di Polizia potranno contare su due moto enduro, speciali mezzi fuoristrada con cui si potranno presidiare anche zone collinari.
«Grazie a questi nuovi mezzi- ha inoltre detto il Sindaco – saranno controllate porzioni di territorio che in passato hanno subito gesti incivili a danno del patrimonio della comunità».
Numero telefonico del Posto di Polizia di Roseto 085 893 13 55
03/07/2007 12.46