Incidente sul lavoro: agricoltore di 74 anni travolto da trattore

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1323

CELANO. Un altro incidente sul lavoro in Abruzzo. Questa volta ad avere la peggio è stato un agricoltore di 74 anni. L’uomo stava lavorando nel suo podere di Celano quando è stato travolto dal trattore.A CEPAGATTI INVESTITO E UCCISO AGRICOLTORE
L'uomo è stato immediatamente soccorso e portato all'ospedale di Avezzano e le sue condizioni di salute sono giudicate «gravi». Al nosocomio gli sono state riscontrate gravi fratture e traumi in diverse parti del corpo.
Sul trattore non c'era nessuno e secondo le prime ipotesi, il mezzo agricolo, parcheggiato vicino una vigna dove l'uomo stava lavorando, si sarebbe improvvisamente messo in movimento. Probabilmente il freno a mano non era stato tirato bene e l'uomo è stato falciato senza nemmeno rendersene conto.
L'incidente di oggi arriva a meno di ventiquattro ore [url=http://www.primadanoi.it/upload/virtualmedia/modules/bdnews/article.php?storyid=10629 ]l'incidente di ieri a Vasto[/url], dove una donna ha perso la vita, schiacciata da una betoniera che stava facendo retromarcia.
L'episodio è da considerarsi in parte incidente sulla strada e in parte incidente sul lavoro. Per il tipo di manovra effettuata ieri all'ingresso del cantiere, infatti, serviva, secondo le norme di sicurezza, l'ausilio di una persona che da terra segnalasse la possibilità di fare retromarcia.

Ma questa mattina c'è stato anche a Cepagatti un incidente con protagonista un agricoltore. Alfonso Luciani, 67 anni di Villareia aveva fermato il trattore sul ciglio della strada ed era appena sceso, quando è stato investito da un'auto e scaraventato a metri di distanza.
L'automobilista viaggiava in direzione di Alanno (Pescara) e ha detto di non aver visto l'uomo sulla strada a causa del sole, quindi di non aver potuto frenare.
Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che però non hanno potuto fare altro che constatare la morte dell'agricoltore


27/06/2007 10.58