Vasto. Uccisa da un camion mentre cammina sul marciapiede

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1618

VASTO. E' stata travolta da un camion mentre camminava sul marciapiede. Una tragica fatalità, questa mattina, quando erano passate da qualche minuto le 8.
Antonietta Splendora Franceschini, di 62 anni, originaria di Montenero di Bisaccia stava camminando sul marciapiede in via Conti Ricci, pieno centro. Secondo le prime ricostruzioni pare che fosse scesa da un pullman, al terminal a poche decine di metri dal luogo dell'incidente.
La donna, hanno raccontato i vigili urbani che hanno ricostruito la dinamica, è stata falciata in pieno da un camion che stava effettuando la manovra in prossimità dell'ingresso dell'Istituto Tecnico "Filippo Palizzi".
Il camion, della ditta Ramundi di Foggia sta effettuando in questi giorni i lavori per la costruzione del nuovo Istituto d'Arte. Gli operai erano arrivati sul posto da poco più di mezz'ora e non pensavano che la giornata sarebbe stata funestata da un evento così tragico.
Sconvolto l'autista del camion, A.M., un operaio di 47 anni della provincia di Foggia. Ha ripetuto più volte la sua versione dei fatti, ai vigili e ai carabinieri giunti sul posto. Non si era accorto, ha assicurato, che la donna stava passando lì mentre lui stava facendo manovra.
E l'impatto contro il camion è stato fatale .
La donna è morta sul colpo. Sul posto è arrivato anche il 118, ma ai medici del pronto intervento non è rimasto altro da fare che accertarne il decesso.



26/06/2007 9.53