Basciano. Lavori al ponte sulla 150: chiuso fino al 27 luglio

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

782


BASCIANO. Iniziano i lavori di allargamento del ponte sulla 150, in località Zampitto di Basciano. Saranno completati entro fino luglio. Il ponte, una vecchia struttura ad arco, diventerà largo il doppio passando dagli attuali 5 metri ai 10 metri e 50.
«Un intervento particolarmente importante – commenta il vicepresidente Giulio Sottanelli – l'attuale struttura è una vera e propria “strettoia” che causa problemi alla viabilità e rappresenta un rischio per la sicurezza. I lavori fanno parte del progetto più ampio di ammodernamento della statale 150, un intervento da 10 milioni di euro».
La Provincia ha iniziato i lavori sulla 150 un anno fa. Oggi, la strada, è tornata di proprietà dell'Anas.
Questa mattina, insieme al sindaco di Basciano, Pierluigi Di Giacinto, è stato individuato un percorso alternativo per il traffico locale. A cura del settore tecnico della Provincia sarà realizzato un attraversamento provvisorio adeguando una strada comunale che costeggia il fiume. La strada alternativa sarà utilizzabile solo dai residenti per assicurare i collegamenti con la viabilità provinciale. Tutti gli altri dovranno passare sulle provinciali per Montorio o per Miano.
«Daremo seguito all'ordinanza di chiusura emessa dall'Anas – dichiara il dirigente del settore viabilità, Agreppino Valente – solo fra due giorni quando avremo reso agibile il percorso alternativo».
19/6/2007 14.55