Gissi. Incendio nella notte, a fuoco capannone Robotec

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1176

GISSI. Un nuovo incendio nella notte. Ad essere avvolto dalle fiamme questa volta un capannone nella zona industriale di Val Sinello, nel territorio del Comune di Gissi. L'incidente va ad aggiungersi ai già numerossissimi casi avvenuti nella zona chietina di matrice dolosa e colposa.
Le fiamme hanno colpito la struttura della Robotec, una fabbrica che produce materiale plastico.
All'origine dell'incendio, secondo la ricostruzione dei vigili del fuoco, c'è molto probabilmente un corto circuito sviluppatosi in un motore elettrico. Un puro incidente, quindi, come sembrerebbe dalla prima ora e un fatto non da imputare ad un atto intimidatorio.
Le fiamme, pur circoscritte ad una parte dello stabilimento, hanno causato però danni definiti ingenti ma non ancora quantificabili.
L'allarme è stato lanciato la scorsa notte verso le 4 al centralino del "115" che ha mobilitato squadre dei Vigili del Fuoco di Vasto. Un intenso fumo si è sviluppato in tutta la zona rendendo l'intervento estremamente difficoltoso

18/06/2007 14.50