San Giovanni Teatino. Contro lo smog parte lo stop al traffico

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

1118

SAN GIOVANNI TEATINO. Per contenere i valori di inquinamento ambientale in particolare da PM10 derivante dai gas di scarico degli autoveicoli, il Comune con apposita ordinanza ha disposto il divieto di circolazione delle automobili. Il sindaco lo aveva annunciato e il provvedimento è arrivato. Nessuna sorpresa per i cittadini, quindi, ma per qualcuno la novità non sarà proprio accolta bene.
Il divieto è esteso in via Amendola, via Aldo Moro, via Nenni, via Vittorio Emanuele, via Mazzini, via Cavour, dal lunedì alla domenica compresa, dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle 21.00.
Non potranno circolare le auto a benzina e diesel, precedenti all'euro 4 anche provvisti con bollino blu e ciclomotori e motocicli a due tempi non conformi alla normativa euro 3, anche se provvisti di bollino blu. Le limitazioni alla circolazione non si applicano, per i primi sei mesi dalla data dell'ordinanza, per i cittadini residenti nel comune di San Giovanni Teatino che per raggiungere le proprie abitazioni non possano usufruire di viabilità alternativa.


TRAFFICO? LE ACCUSE AL SINDACO
 

13/06/2007 9.14