BREVE

LADRI NELLA SCUOLA DI LANCIANO: LO SDEGNO DEL SINDACO

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

73

LANCIANO. Due scuole dell'Infanzia di Lanciano sono state visitate dai ladri la notte scorsa senza causare gravi danni, ma gli ignoti malviventi hanno messo tutto a soqquadro dopo aver aperto cassetti e armadietti. In entrambi i plessi sono state forzate le finestre per entrare. "È assolutamente inaccettabile e inquietante gravità che questi atti avvengano nelle scuole e contro i nostri figli - ha commentato Giacinto Verna, vice sindaco e assessore all'Istruzione -. Atti criminali commessi da mani indegne sono stati perpetrati nelle scuole dell'Infanzia di Olmo di Riccio e di Villa Gaeta. Esprimo tutto il mio sdegno per quanto accaduto e la mia totale solidarietà agli alunni, all'intero corpo docenti e ai Dirigenti Scolastici. Manifesto la mia disponibilità per tutte le iniziative che si vorranno mettere in campo. Nelle settimane scorse, come promesso - aggiunge Verna - in alcune scuole ho iniziato a fare installare degli impianti di allarme anti intrusione e telecamere. Sarà mio preciso impegno, continuare a fare della sicurezza nelle scuole, una urgenza assoluta. Il futuro e la sicurezza dei cittadini, soprattutto quelli più indifesi, sarà sempre la mia priorità".