BREVE

PESCARA. RESTA APERTO FINO A MARZO CENTRO ACCOGLIENZA SENZATETTO

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

33

 

PESCARA. Resterà aperto fino al 15 marzo il centro di accoglienza “Monsignor Britti” di via Rio Sparto, che ospita i senza dimora. Lo ha disposto l’Amministrazione comunale con una delibera approvata oggi dalla Giunta. La struttura, fortemente voluta dall'assessore alle Politiche Sociali Antonella Allegrino e realizzata in collaborazione con l'assessore al Patrimonio Gianni Teodoro, avrebbe dovuto chiudere i battenti il  25 febbraio, dopo circa due mesi di attività, ma il Comune ha posticipato la data in vista dell’ondata di gelo che, secondo le previsioni meteorologiche, dovrebbe arrivare anche sulla costa adriatica. La proroga è stata disposta per consentire ai numerosi senza dimora, attualmente ospiti del “Britti”, di poter continuare a trovare accoglienza e riparo dal freddo in un luogo caldo e confortevole. Una sollecitazione giunta anche dai rappresentanti delle associazioni di volontariato che operano nella struttura e che hanno partecipato ieri ad una riunione convocata dall’Assessorato alle Politiche Sociali, che organizza e coordina i servizi. “Il progetto è stato talmente positivo e funzionale che lo abbiamo inserito come buona prassi all’interno del Pronto intervento sociale (Pis) affinché venga ripetuto ogni anno”, ha annunciato l’assessore Allegrino.