BREVE

PORTI: NORMA REGIONE ABRUZZO 'SALVA' PRP DI ORTONA

Redazione PdN

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

29

ABRUZZO. Con un emendamento proposto dalla Regione Abruzzo nella Commissione infrastrutture e trasporti della Conferenza Stato-Regioni, attraverso il quale è stato modificato il D.Lgs 169 del 2016, la procedura avviata per l'approvazione definitiva del nuovo Piano regolatore portuale di Ortona è salva.

«Infatti», spiega una nota della Regione, «con l'approvazione del decreto legislativo 232 del 2017, pubblicato in Gazzetta ufficiale il 9 febbraio 2018, è stato integrato l'articolo 22 della precedente normativa che prevedeva che a esaminare il procedimento amministrativo del Prp fosse la costituenda Autorità di sistema portuale e non più il Consiglio superiore dei lavori pubblici. Questo passaggio avrebbe di fatto annullato l'iter per l'approvazione del Piano regolatore portuale di Ortona. Con l'emendamento proposto dalla Regione Abruzzo e condiviso dalla Conferenza Unificata (e recepito nel decreto Legislativo 232 del 2017), gli avviati Prp potranno pertanto concludere l'iter amministrativo intrapreso con il precedente percorso normativo».