BREVE

SUICIDA A 19 ANNI DOPO MANCATO RINNOVO CONTRATTO

WhatsApp PdN 328 3290550

Reporter:

WhatsApp PdN 328 3290550

Letture:

55

L’AQUILA.   Sono ancora ignoti i motivi che hanno indotto una 19enne romena ad uccidersi ieri nel bagno della sua abitazione, nella frazione di Case Alfonsi a pochi chilometri da Balsorano. A quanto sembra la ragazza da poco era stata licenziata dal lavoro di commessa in un negozio di casalinghi di Sora (Frosinone) e non le era stato rinnovato il contratto. A trovare il corpo della ragazza riverso a terra, sua madre, dopo aver sfondato la porta, preoccupata perche' non le aveva aperto porta nonostante avesse bussato in modo insistente. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Morino, (L'Aquila) che stanno indagando sulla vicenda. La ragazza non ha lasciato alcuno scritto ne' manifestato ai suoi genitori segni di malessere.