PERCOSSO AL VOLTO DA STRANIERI, GRAVE UN TERAMANO

Alessandro Biancardi

Reporter:

Redazione PdN

Letture:

426

CRONACA. ALBA ADRIATICA. Un teramano di 44 anni e' stato aggredito e picchiato da romeni, la scorsa notte intorno alle 3, davanti alla stazione ferroviaria di Alba Adriatica (Teramo) per motivi in corso di accertamento da parte dei carabinieri della locale Compagnia. L'uomo, trasportato all'ospedale di Sant'Omero, e' stato poi trasferito d'urgenza all'ospedale di Lanciano. Le sue condizioni sono gravi e la prognosi iniziale stabilita dai medici e' di 30 giorni. Il quarantaquattrenne ha subito pesanti lesioni al volto per cui, con ogni probabilita', dovra' subire un'operazione maxillofacciale. 09/12/2011 13:36